Capodanno, Notte Rosa e tutti gli eventi della Riviera
Random header image... Refresh for more!

Capodanno 2011 ancora a Rimini?

La grande festa del Capodanno 2010 si è appena conclusa e già Rimini pensa al prossimo anno, grazie anche ai record di ascolti e di partecipazione collezionati con il settimo anno consecutivo del Capodanno in Piazza in diretta RAI.

fabrizio-frizziLa trasmissione TV andata in onda su RAI UNO il 31 dicembre, ha infatti richiamato in Piazza Fellini, nonostante la pioggia, ben 25 mila persone.

Per la prima volta condotta da Fabrizio Frizzi, la prima parte della trasmissione è riuscita ad ottenere il 4% di share in più rispetto alla precedente edizione: ben 38,37% di share con 5.729.000 spettatori. La seconda parte (dopo la mezzanotte) ha raggiunto il 39,42% di share con 3.318.000 spettatori.

Considerando la concorrenza dello Speciale Grande Fratello e di Zelig Off sulle reti Mediaset, il binomio Rimini-Rai ha ottenuto un grande successo di pubblico, facendo ben sperare anche per la festa in piazza del Capodanno 2011.

Sul palco di Piazza Fellini si sono alternati ospiti musicali, comici e tanto spettacolo; la città di Rimini ha avuto il suo spazio con la presenza del sindaco Alberto Ravaioli salito sul palco per il brindisi di mezzanotte e le due cartoline delle ore 22 e 23, due momenti tutti dedicati alle bellezze e alle attrattive della cittadina, che non è solo mare e spiaggia, ma anche fiere, arte, cultura.

mostra-impressionisti-riminiSpazio anche alla Notte Rosa, alla grande Mostra Da Rembrandt a Gauguin a Picasso (aperta fino al 10 marzo) e ai grandi eventi che si ripetono tradizionalmente di anno in anno.

Il merito di tanta affluenza in piazza e sulla Riviera non va solo allo spettacolo RAI, ma anche ai numerosi eventi organizzati per il mese di dicembre e per i primi giorni di gennaio, come ad esempio i Presepi di Sabbia, la Pista di Pattinaggio, le visite guidate gratuite alla Domus del Chirurgo, lo spettacolo teatrale che ha messo in scena La Tosca di Puccini.

0 commenti

Non ci sono ancora commenti...

Lascia il tuo commento nel form qui sotto.

Lascia un commento